Immunocomplessi circolanti C3d



< Immunocomplessi circolanti C1q+C3d
Immunofenotipizzazione >

Immunocomplessi circolanti C3d

Indicazione
Sospetto di malattia da immunocomplessi.
Materiale / Quantità
siero / 500 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
ELISA Enzyme-Linked ImmunoSorbent Assay / Human
Max. coefficiente di variazione
5.7 %
Unità
µg/ml
Valore di riferimento
< 40
Frequenza / Lab. esterno
1x settimana / 92 (STS 0227)
Nota
Test diversi su immunocomplessi danno risultati diversi.
Interpretazione
Sia la patogenicità degli immunocomplessi che la loro rilevabilità in diversi sistemi di dosaggio dipendono fortemente dalle caratteristiche fisico-chimiche (dimensioni, carica, antigene ecc.) dei complessi. Quindi non sussiste alcuna stretta correlazione tra la clinica (vascolite, in particolare in caso di glomerulonefrite) e il risultato del test. È difficile fornire un'interpretazione di un singolo risultato. Il decorso è più decisivo.
Altri test
Immunocomplessi circolanti C1q.
Tariffa
72.00 TP
RI-Code
ZIMD
Ultima modifica
23.10.2018

< Immunocomplessi circolanti C1q+C3d
Immunofenotipizzazione >