West-Nile-Virus IgM



< West-Nile-Virus IgG
Yersinia >

West-Nile-Virus IgM

Indicazione
Sospetto di infezione da West Nile Virus.
Malattia simil-influenzale con febbre > 38 gradi, esantema maculo-papuloso, encefalite, meningite dopo la puntura di zanzara e soggiorno in una zona endemica.
Materiale / Quantità
siero / 500 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo
EIA Enzyme ImmunoAssay
Unità
Index
Valore di riferimento
Valore di riferimento
Unità
< 1.00
Index
Frequenza / Lab. esterno
2x settimana / 152
Nota
L'analisi viene eseguita insieme all'IgG.
Interpretazione
Il tempo di incubazione è pari a 2-14 giorni.
IgM positive indicano un'infezione.
In caso di sierologia negativa nonostante la presenza di sintomi tipici, la sierologia dovrebbe essere ripetuta dopo alcuni giorni.
Si verificano reazioni crociate con altri flavivirus. In caso di IgM positive, si dovrebbe quindi ripetere la sierologia dopo 2-4 settimane per controllare l'andamento del titolo.
La rilevazione di un'infezione è soggetta all'obbligo di notifica dell'UFSP.
Altri test
West-Nile-Virus PCR.
Letteratura
Titolo: West-Nil-Virus
pubblicazione: BAG
Web link: https://www.bag.admin.ch/bag/de/home/themen/mensch-gesundhei[...]z/west-nil.html

Titolo: West-Nile-Fieber
pubblicazione: Labor Spiez
Web link: https://www.labor-spiez.ch/pdf/de/dok/fas/west_nile_fieber_d[...]le_fieber_d.pdf
Tariffa
33.00 TP
RI-Code
WESNM
Ultima modifica
13.08.2019

< West-Nile-Virus IgG
Yersinia >