Vitamina B5 (acido pantotenico)



< Vitamina B2 (FAD)
Vitamina B6 (P5P) >

Vitamina B5 (acido pantotenico)

Indicazione
Sospetto di carenza di acido pantotenico.
Materiale / Quantità
siero congelato / 300 µl
Logistica dei campioni
Trasportare il campione surgelato (ca. -20°C).
Stabilità
Congelato (-20 °C): 3 Mesi
Metodo
LC-MS/MS
Unità
nmol/L
Valore di riferimento
Valore di riferimento
Unità
160 - 588
nmol/L
Frequenza / Lab. esterno
1x settimana / 94 (STS 0462)
Nota
I pazienti devono essere informati che quest'analisi non rientra nel tariffario federale. Non vi è pertanto l'obbligo di copertura da parte della cassa malati. L’analisi viene fatturata al paziente con un prezzo equivalente.
Interpretazione
L'acido pantotenico è la forma biologicamente attiva del coenzima A. Sotto forma di acetil-coenzima A è fondamentale nel metabolismo intermedio (ciclo del citrato).
Il coenzima A ha un ruolo importante nella biosintesi degli acidi grassi e nell'ossidazione degli acidi grassi.
Al momento non si conoscono ipovitaminosi clinicamente efficaci.
Tariffa
100.00 TP
RI-Code
VIB5
Ultima modifica
28.07.2020

< Vitamina B2 (FAD)
Vitamina B6 (P5P) >