Vitamina B12



< Vitamina B1 (TPP)
Vitamina B12-deficit, approfondimento >

Vitamina B12

Indicazione
Sospetto di carenza di cobalamina in caso di:
-gastrite cronica atrofica,
-in seguito a resezione (parziale) dello stomaco,
-sintomi neuropsichiatrici,
-malattie dell'ileo terminale (morbo di Crohn, colite, resezione, infezione, celiachia/sprue),
-anemia macrocitaria.
Materiale / Quantità
siero / 515 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 2 Giorni
Congelato (-20 °C): 2 Mesi
Metodo / Produttore
ECLIA Electro-Chemiluminescence ImmunoAssay / Roche
Max. coefficiente di variazione
8.4 %
Variazione biologica
15 %
Unità
pmol/l
Valore di riferimento
Valore di riferimento
> 300
< 125 carenza probabile
125 - 300 possibile carenza, determinare l'olotranscobalamina
> 300 carenza improbabile
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Interpretazione
Un livello di vitamina B12 >300 pg/ml esclude nella maggior parte dei casi una carenza di cobalamina. La prevalenza di carenza da vitamina B12 è elevata in Nord Europa (circa 1,5% della popolazione).
Letteratura
Autori: Herrmann W, Obeid R.
Titolo: Utility and limitations of biochemical markers of vitamin B12 deficiency.
pubblicazione: Eur J Clin Invest. 2013
Web link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Obeid+Cobalamin
Tariffa
25.00 TP
RI-Code
VIB12
Ultima modifica
02.08.2018

< Vitamina B1 (TPP)
Vitamina B12-deficit, approfondimento >