Tiroxina, complessiva (T4)



< Tireoglobulina**
Tiroxina, libera (FT4) >

Tiroxina, complessiva (T4)

Indicazione
Controllo della terapia in caso di struma connatale, sospetto di ipertiroidismo manifesto, controllo della terapia in caso di terapia tireostatica.
Materiale / Quantità
siero / 125 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 4 Giorni
Frigorifero (5-8 °C): 8 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi. Congelare solo singolarmente.
Metodo / Produttore
FPIA Fluorescence Polarization ImmunoAssay / Roche
Max. coefficiente di variazione
7.6 %
Variazione biologica
4.9 %
Unità
nmol/l
Valore di riferimento
Valore di riferimento
Unità
66.0 - 181.0
nmol/l
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Interpretazione
In caso di ipertiroidismo manifesto i valori di TT4/FT4 sono generalmente alti, mentre in caso di ipotiroidismo conclamato sono bassi.
Nei pazienti in terapia con tiroxina (L-T4), la concentrazione di TT4/FT4, a causa della sua lunga emivita, è spesso elevata, un eventuale sovradosaggio deve essere valutato attraverso la determinazione di TSH e TT3/FT3.
A causa dell’elevato assorbimento proteico, TT4 è fortemente influenzato dalle alterazioni delle proteine leganti. L’incremento delle proteine leganti determina un aumento dei valori di TT4 con concentrazione di FT4 nella norma, mentre la diminuzione della capacità legante provoca la diminuzione dei valori di TT4 con concentrazione di FT4 nella norma. In caso di riduzione della capacità legante si possono registrare valori di TT4 nella norma anche in presenza di ipertiroidismo manifesto, l’aumento delle proteine leganti può invece essere indice di un’insufficienza tiroidea. In questi casi è più significativa la determinazione di FT4! Inoltre, per la diagnostica funzionale si dovrebbe sempre determinare il valore basale TSH!

Si verifica una riduzione delle proteine leganti in presenza di
- terapia con estrogeni in corso (inibitori dell’ovulazione, anticoncezionali)
- epatopatie
- aumento congenito della TBG
- somministrazione di oppiacei, clorifibrato, 5-fluorouracile, tamoxifene ecc.

Si verifica una riduzione della capacità legante in presenza di
- disproteinemie con ipoalbuminemia (ad es. in caso di cirrosi epatica, malattie consuntive, sindrome nefrosica, perdita enterica di proteine, dialisi)
- carenza congenita della TBG
- dieta zero (aumento degli acidi grassi liberi)
- inibizione competitiva delle proteine leganti attraverso farmaci come ad es. salicilati, eparina, sulfonamidi, difenilidantoina, fenilbutazone, steroidi, carbamazepina.

La determinazione di FT4 è da preferire alla sola determinazione di TT4, in quanto consente di valutare l’attività ormonale anche in presenza di alterazioni nell’assorbimento delle proteine. Secondo la EBM non è possibile determinare la concentrazione di TT4 in regime ambulatoriale. Le disproteinemie accentuate con alterazioni marcate dell’assorbimento dell’albumina possono tuttavia provocare un aumento dei valori di FT4, complicando così anche la determinazione della concentrazione di FT4. Pertanto, in presenza di malattie non tiroidee gravi si devono prendere in considerazione tutti i parametri tiroidei disponibili! Anche in caso di terapia con eparina, chetoacidosi diabetica e stati di fame il rilascio di acidi grassi liberi, che competono con gli ormoni tiroidei per il legame alle proteine, può portare a valori falsamente elevati. Lo stesso accade in pazienti sottoposti a terapia con amiodarone e terapia a dosi elevate di acido acetilsalicilico, fenitoina, fenobarbital e carbamazepina.
Altri test
TSH, FT3, FT4, T3.
Letteratura
Autori: J. H. Duncan Bassett and Graham R. Williams
Titolo: Role of Thyroid Hormones in Skeletal Development and Bone Maintenance
pubblicazione: Endocr Rev. 2016 Apr; 37(2): 135–187.
Web link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4823381/

Autori: Simone De Leo,# Sun Y Lee,# and Lewis E Braverman#
Titolo: Hyperthyroidism
pubblicazione: Lancet. 2016 Aug 27; 388(10047): 906–918.
Web link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5014602/

Autori: Bridget A Knight, Beverley M Shields,
Titolo: Maternal hypothyroxinaemia in pregnancy is associated with obesity and adverse maternal metabolic parameters
pubblicazione: Eur J Endocrinol. 2016 Jan; 174(1): 51–57
Web link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4761956/

Autori: The American Thyroid Association Taskforce on Thyroid Disease During Pregnancy and Postpartum, Alex Stagnaro-Green, (Chair),corresponding author1 Marcos Abalovich,2 Erik Alexander,3 Fereidoun Azizi,4 Jorge Mestman,5 Roberto Negro,6 Angelita Nixon,
Titolo: Guidelines of the American Thyroid Association for the Diagnosis and Management of Thyroid Disease During Pregnancy and Postpartum
pubblicazione: Thyroid. 2011 Oct; 21(10): 1081–1125
Web link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3472679/
Tariffa
9.00 TP
RI-Code
TT4
Ultima modifica
16.11.2018

< Tireoglobulina**
Tiroxina, libera (FT4) >