Cristalli nella paracentesi



< Criptopirrolo
Cromo >

Cristalli nella paracentesi

Indicazione
Diagnosi delle artropatie da cristalli
Materiale / Quantità
puntato nativo / 500 µl

Logistica dei campioni
Invio espresso (2 ore).
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 2 ore
Frigorifero (5-8 °C): 48 ore
Metodo
Microscopia
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
Per l'esame del numero di eritrociti / leucociti nel liquido è indispensabile rispettare le due ore di stabilità preanalitica.
A tale scopo occorre utilizzare una provetta EDTA supplementare. I cristalli di calcio pirofosfato possono sciogliersi nell'EDTA.
Interpretazione
L'evidenza di cristalli di acido urico e pirofosfato di calcio è un criterio diagnostico univoco della presenza di gotta o pseudo-gotta.
L'analisi del liquido sinoviale è il gold standard e supera ampiamente la diagnosi clinica.
Si possono rilevare cristalli di acido urico anche in pazienti asintomatici.
Altri test
Conteggio Eritrociti / Leucociti nella paracentesi
Letteratura
Autori: Finch A, Kubler P
Titolo: The management of gout.
pubblicazione: Aust Prescr. 2016 Aug;39(4):119-122.
Web link: Aust Prescr. 2016 Aug;39(4):119-122.

Autori: Kyburz D
Titolo: Gelenkschmerzen in der Praxis
pubblicazione: Schweiz Med Forum 2015;15(26):618-622
Web link: http://www.medicalforum.ch/docs/smf/2015/26/de/smf-02335.pdf
Tariffa
22.00 TP
RI-Code
SPKRIS
Ultima modifica
20.08.2020

< Criptopirrolo
Cromo >