Parvovirus B19 IgM



< Parvovirus B19 IgG
Patata dolce, f54 >

Parvovirus B19 IgM

Sinonimo
Eritema infettivo acuto, Erythema infectiosum.
Indicazione
Sospetto di eritema infettivo acuto, esantema, artralgie, artriti, epatiti, anemia aplastica
Materiale / Quantità
siero / 220 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 3 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
CLIA ChemiLuminescent ImmunoAssay / Diasorin
Unità
Index
Valore di riferimento
< 1
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
L'analisi viene eseguita insieme all'IgG.
Interpretazione
La presenza di IgM indica un'infezione recente con il Parvovirus B19.
Le IgM sono riscontrabili 10 giorni circa dopo l'infezione (poco dopo o in contemporanea con la comparsa dell'esantema o dell'artralgia) e permangono fino a 3-5 mesi.
In caso di sospetto di una infezione recente si consiglia anche di rilevare la presenza del virus tramite PCR.
Altri test
Parvovirus B19 PCR
Tariffa
37.00 TP
RI-Code
PARVM
Ultima modifica
23.07.2018

< Parvovirus B19 IgG
Patata dolce, f54 >