Metilfenidato urinario



< Metilfenidato (acido ritalico)
Metoprolol >

Metilfenidato urinario

Indicazione
Controllo terapeutico, monitoraggio di una terapia a base di metilfenidato.
Materiale / Quantità
urina spontanea / 5000 µl
Logistica dei campioni
Proteggere il campione dalla luce.
Urina spontanea, possibilmente fresca.
Congelare entro 24 ore.
Stabilità
Frigorifero (5-8 °C): 24 ore
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo
GC-MS Gascromatografia-Spettrometria di massa
Unità
ng/ml
Frequenza / Lab. esterno
2x settimana / 57 (D-ML-13439-01-00)
Nota
Analisi qualitativa, cut off 50 ng/ml.
Interpretazione
L'emivita biologica è pari a circa 2 ore.
A causa della ridotta emivita si calcola anche il metabolita farmacologicamente inattivo Ritalin (emivita 8 ore).
Letteratura
Autori: Markowitz JS, DeVane CL, Boulton DW, Nahas Z, Risch SC, Diamond F, Patrick KS.
Titolo: Ethylphenidate Formation in Human Subjects after the Administration of a Single Dose of Methylphenidate and Ethanol
pubblicazione: Drug Metab Dispos. 2000 Jun;28(6):620-4.
Web link: http://dmd.aspetjournals.org/content/dmd/28/6/620.full.pdf
Tariffa
140.00 TP
RI-Code
MPHEU
Ultima modifica
30.06.2020

< Metilfenidato (acido ritalico)
Metoprolol >