Morbillo (PCR)



< Morbillo
Morbillo IgG >

Morbillo (PCR)

Indicazione
Presenza dell'agente patogeno. Il PCR consente di dimostrare la presenza dell'RNA del virus del morbillo nei primi tre giorni dall'inizio dell'esantema con una sensibilità superiore all'80%.
Materiale / Quantità
Secrezione bronchiale, liquor
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Metodo
PCR
Frequenza / Lab. esterno
4x settimana / 76 (STS 0155)
Nota
Il virus del morbillo è tra gli agenti patogeni soggetti a obbligo di comunicazione. Un risultato positivo sarà notificato all'UFSP/medico cantonale (dichiarazione di laboratorio).
Risultati PCR positivi vengono inoltrati per la genotipizzazione al Centre National de Référence pour la Rougeole et la Rubéole (CNRRR).
Altri test
Anticorpi IgG/IgM
Letteratura
Titolo: Schwerpunktthema Masern
pubblicazione: BAG Bulletin 17/13
Tariffa
133.00 TP
RI-Code
MASP
Ultima modifica
23.08.2018

< Morbillo
Morbillo IgG >