Lisozima



< Liquidambar o storace, t211
Lisozima nGal d4, k208 >

Lisozima

Sinonimo
Muramidasi
Indicazione
Diagnosi differenziale e controllo del decorso della leucemia, marcatore della sarcoidosi.
Materiale / Quantità
siero / 1000 µl
Logistica dei campioni
Stabilità a temperatura ambiente: max. 8 ore. Conservare quindi il campione congelato e inviarlo (2-8°C).
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 8 ore
Metodo / Produttore
Turbidimetria / Inhouse
Unità
mg/l
Valore di riferimento
< 13.0
Frequenza / Lab. esterno
3x settimana / 57 (D-ML-13439-01-00)
Nota
I pazienti devono essere informati che quest'analisi non rientra nel tariffario federale. Non vi è pertanto l'obbligo di copertura da parte della cassa malati. L’analisi viene fatturata al paziente con un prezzo equivalente.
Interpretazione
Il lisozima si forma nei macrofagi, nei granulociti e nei monociti. Un aumento del numero di lisozimi nel sangue può indicare un aumento del numero di monociti.
Si riscontra un aumento delle concentrazioni di lisozimi in caso di leucemia mielotica e monocitaria, sarcoidosi, mentre un calo in caso di panmielopatia e setticemia neonatale.
Letteratura
Autori: Miyoshi S1, Hamada H, Kadowaki T, Hamaguchi N, Ito R, Irifune K, Higaki J.
Titolo: Comparative evaluation of serum markers in pulmonary sarcoidosis.
pubblicazione: Chest. 2010 Jun;137(6):1391-7. doi: 10.1378/chest.09-1975. Epub 2010 Jan 15.
Web link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20081103

Autori: Herbort CP1, Rao NA, Mochizuki M; members of Scientific Committee of First International Workshop on Ocular Sarcoidosis.
Titolo: International criteria for the diagnosis of ocular sarcoidosis: results of the first International Workshop On Ocular Sarcoidosis (IWOS).
pubblicazione: Ocul Immunol Inflamm. 2009 May-Jun;17(3):160-9. doi: 10.1080/09273940902818861.
Web link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19585358
Tariffa
61.00 TP
RI-Code
LYSO
Ultima modifica
20.09.2018

< Liquidambar o storace, t211
Lisozima nGal d4, k208 >