Leptina



< Lepidoglyphus destructor, d71
Leptospira interrogans >

Leptina

Indicazione
Sospetto di obesità di natura genetica, disturbi al metabolismo dei lipidi.
Materiale / Quantità
siero / 250 µl
Mat. alternativo
siero congelato
Logistica dei campioni
Il campione può essere inviato in laboratorio dal lunedì al giovedì (mai a ridosso dei giorni festivi) a temperatura ambiente. Altrimenti inviarlo congelato.
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 48 ore
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
EIA Enzyme ImmunoAssay / DSL
Unità
ng/ml
Valore di riferimento
Genere
Valore di riferimento
Unità
3.6 - 11.1
L'intervallo di riferimento é valido per un BMI normale 
ng/ml 
2.1 - 5.6
L'intervallo di riferimento é valido per un BMI normale 
ng/ml 
Frequenza / Lab. esterno
Ogni 2 settimane / 49 (D-ML-13347-01-01)
Interpretazione
La leptina viene prodotta nelle cellule grasse dell'organismo e riflette la massa grassa. Un livello di leptina eccessivamente basso può indicare un'obesità genetica, tuttavia, nella maggior parte dei pazienti grassi, il livello di leptina è elevato.
Letteratura
Autori: Blüher S1, Mantzoros CS.
Titolo: The role of leptin in regulating neuroendocrine function in humans.
pubblicazione: J Nutr. 2004 Sep;134(9):2469S-2474S.
Web link: https://academic.oup.com/jn/article/134/9/2469S/4688824
Tariffa
87.00 TP
RI-Code
LEPT
Ultima modifica
03.08.2021

< Lepidoglyphus destructor, d71
Leptospira interrogans >