Lattato nel liquor



< Lattato
Lattato nel puntato >

Lattato nel liquor

Indicazione
Diagnostica differenziale tra meningite batterica e virale.
Materiale / Quantità
Liquor fluorato / 100 µl
Si raccomanda l'uso di provette in polipropilene (nessun assorbimento di IgG).
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 3 ore
Frigorifero (5-8 °C): 24 ore
Congelato (-20 °C): 2 Mesi
Metodo / Produttore
Test d'attività enzimatica / Roche
Max. coefficiente di variazione
3.3 %
Unità
mmol/l
Valore di riferimento
Età
Valore di riferimento
Unità
0 - 3 Tage 
1.1 - 6.7 
mmol/l 
3 - 11 Tage 
1.1 - 4.4 
mmol/l 
0 - 18 Jahre 
1.1 - 2.8 
mmol/l 
>= 18 Jahre 
1.1 - 2.4 
mmol/l 
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
La concentrazione di lattato nel liquor dipende dalla ermeticità della barriera emato-encefalica, dal numero di granulociti neutrofili e dalla presenza di cellule maligne.
Interpretazione
In caso di meningite batterica e meningite tubercolare sono presenti nel liquor elevati valori di lattato; in caso di meningite virale generalmente non vi è aumento di valori.
Tariffa
23.00 TP
RI-Code
LACL
Ultima modifica
09.09.2021

< Lattato
Lattato nel puntato >