IgG urinarie



< IgG sottoclassi (1-4)
IgM >

IgG urinarie

Indicazione
- Differenziazione della proteinuria.
- Controllo del decorso e valutazione della proteinuria glomerulare.
Materiale / Quantità
urina spontanea / 500 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Metodo
Nefelometria
Unità
mg/l
Valore di riferimento
< 8.5
Frequenza / Lab. esterno
2x settimana / 80 (STS 0264)
Nota
L'acetilcisteina (o N-acetilcisteina) e l'acido ascorbico portano a valori IgG erroneamente bassi.
Interpretazione
Si riscontra un aumento dei valori in presenza di:
glomerulonefrite acuta, vasculite sistemica, SLE, gestosi EPH avanzata, proteinuria da stress, stadio avanzato di nefropatia ipertensiva e diabetica, pielonefrite cronica.
La presenza di valori bassi non ha alcun significato clinico.
Tariffa
6.20 TP
RI-Code
IGGU
Ultima modifica
11.08.2021

< IgG sottoclassi (1-4)
IgM >