Herpes simplex 1/2 IgM



< Herpes simplex 1/2 (PCR)
Herpes simplex 2 IgG >

Herpes simplex 1/2 IgM

Sinonimo
HSV 1 e 2
Indicazione
Ricerca di infezione da HSV.
Materiale / Quantità
siero / 220 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
CLIA ChemiLuminescent ImmunoAssay / Diasorin
Unità
Index
Valore di riferimento
< 1
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
Viene determinato in combinazione con le IgG del virus dell'herpes simplex 1 e 2.
Interpretazione
Le IgM positive indicano un'infezione recente da HSV 1 o HSV 2.
Le IgM possono anche essere assenti in caso di infezione primaria e soprattutto in caso di riattivazioni. Le IgM negative non escludono un'infezione acuta.
Spesso si verifica una reazione crociata anche con altri Herpesvirus (CMV, VZV e altri).
In caso di infezioni acute, il metodo di scelta è la ricerca diretta dell'agente patogene tramite PCR nel contenuto delle vescicole o nel liquor.
Altri test
HSV 1 e 2 PCR
Tariffa
33.00 TP
RI-Code
HSV12M
Ultima modifica
11.07.2018

< Herpes simplex 1/2 (PCR)
Herpes simplex 2 IgG >