Herpes simplex



< HER-2/nuovo
Herpes simplex 1 IgG >

Herpes simplex

Sinonimo
HSV
Indicazione
Ricerca di infezione da HSV
Parametri d'analisi
Herpes simplex 1/2 IgM, Herpes simplex 1 IgG, Herpes simplex 2 IgG
Materiale / Quantità
siero / 300 µl

Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
BA Bead Array / Biorad
Valore di riferimento
Analyse
Valore di riferimento
Unità
Herpes simplex 1 IgG 
< 1 
Index 
Herpes simplex 2 IgG 
< 1 
Index 
Herpes simplex 1/2 IgM 
< 1 
Index 
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Interpretazione
Una sieroconversione o un aumento significativo del titolo delle IgG, soprattutto in combinazione con IgM positive, indicano un'infezione recente.
In caso di riattivazione locale, è possibile anche che non si verifichi un aumento del titolo. In caso di infezione primaria, ma soprattutto in caso di riattivazione, le IgM possono anche non essere presenti. Le IgM negative non escludono un'infezione acuta.
Si verifica di frequente una reazione crociata con altri virus del gruppo degli herpes (HSV2, CMV, VZV e altri).
In caso di infezioni acute, il metodo di scelta è la ricerca diretta degli agenti patogeni tramite PCR nel contenuto delle vescicole o nel liquor.
Altri test
HSV 1 + 2 PCR
Tariffa
42.00 TP, 42.00 TP, 33.00 TP
RI-Code
HSV
Ultima modifica
03.11.2020

< HER-2/nuovo
Herpes simplex 1 IgG >