Acido omovanillico urinario



< Acido mevalonico urinario
Acido urico >

Acido omovanillico urinario

Parametri d'analisi
Acido omovanillico, Creatinina urinaria
Materiale / Quantità
urina delle 24h (con HCl) / 100 µl

Mat. alternativo
urina spontanea
Preparazione del paziente
2 giorni prima del prelievo è necessario interrompere, se possibile, la terapia antipertensiva. I medicamenti elencati di seguito possono influire notevolmente sui valori:
antidepressivi triciclici, MAO-inibitori, agonisti degli α-adrenocettori, L-DOPA, carbidopa, nitroglicerina, teofillina, tetraciclina, reserpina, α-metilparatirosina.
Anche le sostanze stupefacenti, come la cocaina e le anfetamine, possono determinare livelli elevati.
È necessario evitare lo stress fisico e mentale il giorno precedente e durante la raccolta dei campioni.
Per almeno 12 ore durante il periodo di raccolta dei campioni, è necessario astenersi dall'assunzione di banane, succhi di frutta, noci, formaggi a pasta dura, patate, fagioli e pomodori. Bisognerebbe inoltre rinunciare ad alcool, caffè, tè e nicotina.
Prelievo dei campioni
Ottenimento dell'urina raccolta: Svuotare la vescica al mattino appena alzati. Questa urina non viene raccolta! Prima dell'inizio della raccolta dei campioni, nel contenitore di raccolta vengono inseriti 9 ml di acido muriatico al 20%. Osservare le istruzioni per l'uso dell'Uriset24. Da questo momento in poi raccogliere tutta l'urina - anche durante la defecazione - e versarla nel contenitore di raccolta. Riporre il contenitore di raccolta in un luogo il più possibile fresco e non esposto a luce intensa. Il mattino successivo dopo alzati svuotare di nuovo completamente la vescica e raccogliere anche quest'ultima parte nel contenitore di raccolta.
Ottenimento dell'urina spontanea: L'urina spontanea generalmente non è citata quale campione nelle linee guida per la diagnosi differenziale di feocromocitomi e paragangliomi. Se non è possibile una raccolta di urina, si consiglia di effettuare la diagnosi esaminando le metanefrine nel plasma. Per dettagli v. ARR.
Logistica dei campioni
Riporre l'urina raccolta così ottenuta, acidificata e refrigerata, al riparo dalla luce.
Dopo il termine del periodo di raccolta di 24 ore vengono inviati al laboratorio almeno 10 ml dell'urina raccolta.
Se è necessario anche l'esame delle catecolamine inviare almeno 30 ml.
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 1 Mese
Metodo
HPLC-MS/MS
Max. coefficiente di variazione
7.1 %
Valore di riferimento
Analyse
Età
Valore di riferimento
Unità
Acido omovanillico/24 ore 
< 38.0 
µmol/24h 
Acido omovanillico/
Creatinina 
0 - 1 annio
< 20.2 
µmol/mmol 
  
1 - 4 anni
< 13.7 
µmol/mmol 
  
4 - 9 anni
< 9.4 
µmol/mmol 
  
9 - 19 anni
< 7.9 
µmol/mmol 
  
>= 19 annio
< 4.7 
µmol/mmol 
Frequenza
3x settimana
Nota
La concentrazione dell'analita viene determinata anche come rapporto sul valore di creatinina urinaria, che viene quindi automaticamente misurata.
Letteratura
Autori: Jacques W. M. Lenders, Quan-Yang Duh, Graeme Eisenhofer
Titolo: Pheochromocytoma and Paraganglioma: An
pubblicazione: J Clin Endocrinol Metab. 2014 Jun;99(6):1915-42. doi: 10.1210/jc.2014-1498
Web link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24893135

Autori: Henryk Zulewski, Eric Grouzmann
Titolo: Diagnostik und Behandlung Phäochromozytom
pubblicazione: Schweiz Med Forum 2017;17(37):790-796
Web link: https://medicalforum.ch/article/doi/smf.2017.03057
Tariffa
81.00 TP, 2.50 TP
RI-Code
HOM
Ultima modifica
11.08.2020

< Acido mevalonico urinario
Acido urico >