Glucosio nel liquor



< Glucosio attuale
Glucosio nel puntato >

Glucosio nel liquor

Indicazione
Diagnostica differenziale tra meningite batterica e virale.
Materiale / Quantità
Liquor fluorato / 100 µl
Si raccomanda l'uso di provette in polipropilene (nessun assorbimento di IgG).
Logistica dei campioni
Parallelamente al liquor si dovrebbe inviare anche un campione di siero (anch'esso per la determinazione del glucosio).
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 4 ore. In un liquor chiaro e povero di cellule il glucosio rimane stabile più a lungo.
Frigorifero (5-8 °C): 24 ore
Congelato (-20 °C): 1 Mese
Metodo / Produttore
Esochinasi / Roche
Max. coefficiente di variazione
1.5 %
Variazione biologica
4.5 %
Unità
mmol/l
Valore di riferimento
Età
Valore di riferimento
Unità
0 - 18 Jahre 
3.3 - 4.4 
mmol/l 
>= 18 Jahre 
2.2 - 4.2 
mmol/l 
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
Il glucosio nel liquor dovrebbe sempre essere determinato in riferimento alla glicemia.
Interpretazione
In caso di meningite batterica, meningite tubercolare e neoblastosi meningea si verifica una drastica diminuzione del glucosio del liquor.
Tariffa
2.50 TP
RI-Code
GLUL
Ultima modifica
09.09.2021

< Glucosio attuale
Glucosio nel puntato >