Epstein Barr Virus EBNA-1 IgG



< Epstein Barr Virus early Antigen IgG
Epstein Barr Virus eterofili Ac >

Epstein Barr Virus EBNA-1 IgG

Sinonimo
EBV; mononucleosi infettiva; morbo di Pfeiffer; febbre ghiandolare di Pfeiffer.
Indicazione
Mononucleosi infettiva, morbo di Pfeiffer, febbre, angina, linfociti atipici nel quadro ematico.
Materiale / Quantità
siero / 300 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
BA Bead Array / Biorad
Unità
Index
Valore di riferimento
< 1
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
L'EBV viene determinato in combinazione con VCA IgG, VCA EBV-EA IgG, EBNA IgG, anticorpi eterofili anti EBV e VCA IgM. Vengono fatturati solo EBV VCA IgG, VCA IgM ed EBNA IgG.
Interpretazione
Gli anticorpi anti EBNA-1 vengono sintetizzati solo alcune settimane dopo un'infezione primaria. Sono quindi segno di una infezione più vecchia (2-4 mesi). Nel 5% circa delle persone infette non vengono prodotti anticorpi anti EBNA-1.
Il risultato viene interpretato insieme alle analisi VCA-IgG e VCA-IgM.
Altri test
EBV-PCR
Tariffa
42.00 TP
RI-Code
EBNA
Ultima modifica
13.11.2018

< Epstein Barr Virus early Antigen IgG
Epstein Barr Virus eterofili Ac >