Differenziazione leucocitaria manuale



< Differenziazione leucocitaria
Differenziazione leucocitaria nella paracentesi >

Differenziazione leucocitaria manuale

Indicazione
Anemie, infezioni, intossicazioni, collagenosi, leucemie e altre malattie sistemiche ematologiche, tumori maligni, controllo di terapie, depressione midollare (raggi, chemioterapia, immunosoppressione).
Controllo di un quadro ematico differenziale automatico di rilievo.
Parametri d'analisi
Differenz. Lc (neutrofili bastoncini, segmentati, eosinofili, basofili, monociti, linfociti)
Materiale / Quantità
sangue EDTA / 200 µl

Mat. alternativo
striscio da sangue EDTA
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 12 ore. La differenziazione manuale viene eseguita solo sul materiale del giorno stesso.
Metodo
Microscopia
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Interpretazione
- Neutrofilia ad es. in caso di reazioni infiammatorie, infarto, emolisi, perdita ematica, ustioni, disturbi mieloproliferativi, leucemia mieloide cronica, policitemia vera, ipercortisolismo, perdita ematica.
- Linfocitosi in caso di infezioni virali, infezioni batteriche, sarcoidosi, tumori maligni, ipertiroidismo.
- Linfocitopenia in caso di sindrome di Cushing, terapia corticosteroidea, uremia.
- Monocitosi in caso d'infezioni, tumori maligni o in fasi di convalescenza.
- Eosinofilia in caso di allergie, patologie autoimmuni, tumori maligni, indotta da farmaci.
- Basofilia in caso di leucemia mieloide cronica, policitemia vera.
- Deviazione a sinistra: prevalenza di primi precursori dei granulociti, da reattività o per sindrome mieloproliferativa.
- Agranulocitosi: distruzione di tutti i granulociti indotta da farmaci.
Letteratura
Autori: de Naurois J, Novitzky-Basso I, Gill MJ
Titolo: Management of febrile neutropenia: ESMO Clinical Practice Guidelines.
pubblicazione: Ann Oncol. 2010 May;21 Suppl 5:v252-6.
Web link: http://annonc.oxfordjournals.org/cgi/pmidlookup?view=long&pm[...]g&pmid=20555092

Autori: Vardiman JW, Thiele J, Arber DA et al.
Titolo: The 2008 revision of the World Health Organization (WHO) classification of myeloid neoplasms and acute leukemia: rationale and important changes.
pubblicazione: Blood. 2009 Jul 30;114(5):937-51.
Web link: http://www.bloodjournal.org/content/114/5/937.long?sso-check[...]so-checked=true
Tariffa
26.00 TP
RI-Code
DIFFM
Ultima modifica
14.11.2020

< Differenziazione leucocitaria
Differenziazione leucocitaria nella paracentesi >