Cortisolo



< Coriandolo, f317
Cortisolo (16.00 h) >

Cortisolo

Indicazione
Diagnosi e analisi del decorso in caso di ipercortisolismo e ipocortisolismo.
Materiale / Quantità
siero / 120 µl
Preparazione del paziente
A causa delle oscillazioni circadiane dei livelli di cortisolo nel sangue, si dovrebbe indicare l'ora in cui è stato prelevato il campione. Evitare lo stress.
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 24 ore
Frigorifero (5-8 °C): 4 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi. Congelare solo singolarmente.
Metodo / Produttore
ECLIA Electro-Chemiluminescence ImmunoAssay / Roche
Max. coefficiente di variazione
5.6 %
Variazione biologica
15.2 %
Unità
nmol/l
Valore di riferimento
7h - 10h: 172 - 497
16h - 20h: 74 - 286
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Interpretazione
Il cortisolo aumenta in caso di ipercortisolismo (sindrome di Cushing) e anche in caso di alcolismo, depressione endogena, anoressia nervosa, malattie generiche gravi, acute e croniche, obesità, elevate concentrazioni di estrogeni.
Il cortisolo si riduce in caso di insufficienza surrenalica primaria e secondaria.
Letteratura
Autori: Inoue M, Ide H, Kurihara K, Koseki T, Yu J, China T, Saito K, Isotani S, Muto S, Horie S.
Titolo: Clinical Usefulness of Corticotropin Releasing Hormone Testing in Subclinical Cushing's Syndrome for Predicting Cortisol Replacement after Adrenalectomy.
pubblicazione: Korean J Urol. 2012
Web link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3382692/
Tariffa
19.30 TP
RI-Code
COR
Ultima modifica
24.02.2021

< Coriandolo, f317
Cortisolo (16.00 h) >