Coxiella burnetii IgM Fase II (screening)



< Coxiella burnetii IgM Fase II (IFT)
Creatinina >

Coxiella burnetii IgM Fase II (screening)

Sinonimo
Febbre Q
Indicazione
Sospetto di infezione acuta o cronica. Trasmissione attraverso pecore infette, raramente attraverso i bovini. Polmonite atipica; endocardite.
Materiale / Quantità
siero / 100 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
ELISA Enzyme-Linked ImmunoSorbent Assay / Virion Serion
Unità
Index
Valore di riferimento
< 90
Frequenza / Lab. esterno
2x settimana / 49 (D-ML-13347-01-01)
Nota
Il test di screening (ELISA) della febbre Q comprende le IgG e IgM di Fase II.
In caso di ELISA Fase II IgG o IgM positivo viene condotto automaticamente il metodo IFT di fase I e II IgG e IgM.
La ricerca di anticorpi all'inizio della malattia può dare spesso esito negativo. È quindi raccomandabile un controllo dopo 2-4 settimane.
Interpretazione
In caso di esito positivo, l'interpretazione viene eseguita con i risultati del metodo IFT fase I e II IgG e IgM.
La sola presenza di anticorpi di fase II indica una forma acuta della malattia, mentre la presenza contemporanea di anticorpi di fase I fa sospettare una forma cronica della malattia.
La rilevazione è soggetta all'obbligo di notifica all'UFSP.
Letteratura
Tariffa
47.00 TP
RI-Code
CBUM22
Ultima modifica
05.07.2018

< Coxiella burnetii IgM Fase II (IFT)
Creatinina >