Fosfatasi alcalina leuco.



< Fosfatasi alcalina (ALP) totale
Fosfatasi alcalina ossea (Ostase) >

Fosfatasi alcalina leuco.

Materiale / Quantità
striscio da sangue nativo 2-4 strisci non colorati, asciugati all'aria
Prelievo dei campioni
Gli strisci ematici devono essere eseguiti da sangue NATIVO e NON da sangue EDTA.
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 2 Giorni
Metodo
Microscopia
Unità
Index
Valore di riferimento
10 - 100
Frequenza / Lab. esterno
1x settimana / 57 (D-ML-13439-01-00)
Nota
I pazienti devono essere informati che quest'analisi non rientra nel tariffario federale. Non vi è pertanto l'obbligo di copertura da parte della cassa malati. L’analisi viene fatturata al paziente con un prezzo equivalente.
Interpretazione
Aumento: policitemia rubra vera, alcuni casi di osteomielofibrosi e trombocitemia essenziale. Infezioni e infiammazioni batteriche In gravidanza e in altri stati di attivazione dei leucociti, sindrome di Down (trisomia 21).
Riduzione: leucemia mieloide cronica (CML), emoglobinuria parossistica notturna, ipofosfatasia ereditaria, mononucleosi infettiva, anemia perniciosa, anemia aplastica, porpora trombocitopenica, sarcoidosi.
Tariffa
36.00 TP
RI-Code
ALKLE
Ultima modifica
03.07.2018

< Fosfatasi alcalina (ALP) totale
Fosfatasi alcalina ossea (Ostase) >